Merate – Convegno e tour

LA NUOVA ILLUMINAZIONE AL SERVIZIO DEL CITTADINO
RISPARMIO ENERGETICO, SICUREZZA E VIVIBILITÀ I PUNTI RILEVANTI 



Il progetto è iniziato nel 2011 quando l’Amministrazione pubblica di Merate, con i suoi tecnici, di fronte alla carenza d’illuminazione della città e alle sollecitazioni dei cittadini si è posta alcuni obiettivi e come raggiungerli in tempi brevi. Tra questi, ridurre i consumi energetici, contenere l’inquinamento luminoso, aumentare l’efficienza e i risparmi di gestione e mettere a norma l’intera rete.
Merate – città tra Milano e Lecco nel cuore della Brianza, conosciuta anche come luogo di villeggiatura della borghesia milanese, da anni prettamente artigianale con industria e terziario – possedeva circa duemila pali d’illuminazione pubblica, la metà in concessione a Enel Sole. Per prima cosa il Comune ha acquisito tutti gli impianti, per poi mettere a gara l’appalto per la gestione dei punti luce che s’è aggiudicato Enel Sole. 
Che prevedeva tempi stretti: sei mesi. Inoltre totale sostituzione di tutti i punti luci con lampade a LED, un’illuminazione più diffusa in tutta la città e riqualificazione del centro storico con nuovi apparecchi, una migliore vivibilità (che i cittadini e i commercianti stanno apprezzando) e, non ultimo, spese coperte in breve tempo dai risparmi energetici.
Interessante e da sottolineare l’iniziativa di Confcommercio della Zona 5 Meratese a progetto avviato. A tutti i negozi, la consegna di una locandina con uno slogan molto diretto e brillante: “Una piazza senza negozi è una città spenta”. Sopra, una città divisa in due: metà colorata, l’altra in bianco e nero.
Cosa può fare e come può aiutare una buona illuminazione con costi ridotti per riqualificare una città e renderla di fatto più vivibile, accogliente e sicura per i cittadini!
Per dibattere di quest’ampio progetto, presentarlo e per fare vedere i primi interventi realizzati sul territorio, l’Amministrazione comunale di Merate, con il patrocinio di AIDI e ANCI Lombardia, ha organizzato un incontro aperto alla cittadinanza e agli operatori – e anche un tour per le vie dell’accogliente cittadina della Brianza – giovedì 10 aprile 2014, presso la Sala Auditorium, Piazza degli Eroi, 3.
Tra gli ospiti il vice presidente di AIDI e ASSIL Dante Cariboni.

Programma
Modulo adesione